Sono una scrittrice esordiente. Sin da giovanissima mi sono cimentata a scrivere racconti. Qui ho trovato uno spazio dove esprimermi, dove postare i miei racconti in attesa del vostro giudizio, ma anche un luogo dove parlare di libri o semplicemente per raccontarvi della mia esperienza come scrittrice; a volte mi permetterò anche di divagare, per fermare un’idea o un momento. Ad ogni modo sarà un luogo dove imparare a scrivere e dove esercitarmi: un taglia e cuci di parole, proprio come un atelier!

venerdì 20 giugno 2014

Notte insonne

Non c'è niente di più produttivo per uno scrittore di una notte insonne. Poco importa se la mattina dopo ci si alza assonnati e pieni di mal di testa.


8 commenti:

  1. Se si è ispirati, decisamente sì :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte l'ispirazione viene proprio perché non riesci a dormire.

      Elimina
  2. Non è il mio caso. Io di notte riesco solo a scrivere lucciole per lanterne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A ciascuno i suoi ritmi. Io comunque rasento la follia, accovacciata sul cuscino con il mio blocco d'appunti! ;)

      Elimina
  3. Quando l'estro prende, prende. E' così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se sia proprio ispirazione che arriva, oppure un modo per non pensare ai problemi quotidiani dirottandoli su qualcosa di più fruttuoso. Certo è che nel buio e nel silenzio più completi si pensa davvero bene!

      Elimina
  4. Io non scrivo più, ma resto affetta spesso da insonnia. Per fortuna trovo sempre qualcosa da leggere, studiare, fare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è trovare qualcosa che distragga dai problemi del quotidiano, che di notte sembrano insormontabili!

      Elimina